Smart Tips
Mag 13

Dall’emergenza all’efficienza: ChatBot #iorestoacasa per le pubbliche amministrazioni

Da oltre due mesi la nostra vita è cambiata. Abbiamo tutti dovuto diventare affini a nuove parole chiave, indispensabili per gestire al meglio questo periodo così complesso. Smartworking e distanziamento sociale, videoconferenze e piattaforme online, informazione attendibile e lotta alle fake news etc.

In Responsa abbiamo avuto l’idea di utilizzare la nostra tecnologia di AI per aiutare le pubbliche amministrazioni subissate di richieste dai cittadini. Con il Chatbot #iorestoacasa vogliamo offrire, in via del tutto gratuita, uno strumento agile ed efficiente per rispondere agli interrogativi legati al Covid-19. Si tratta di un assistente virtuale costantemente aggiornato sulle ultime evoluzioni legislative, capace di dare informazioni certificate in tempo reale, evitando di occupare operatori fisici, già oberati di urgenti mansioni da svolgere di questi tempi.

Il nostro piccolo contributo alla situazione

Dopo aver osservato con attenzione le prime complesse settimane di lockdown e le loro conseguenze, abbiamo sviluppato questo nuovo chatbot, ideato e ultimato a tempo di record, con la garanzia di mantenerlo aggiornato ad ogni nuova modifica o integrazione delle normative nazionali (i contenuti di domande e risposte sono presi soltanto dai canali ufficiali dei siti istituzionali di Governo e Ministeri coinvolti).

Oltre alla “classica” modalità d’interazione testuale tra utente e assistente digitale, abbiamo fornito la possibilità di un rapido “Test di autovalutazione” legato al rischio di essere potenzialmente affetti dal Covid-19. Tramite un intuitivo dialogo di verifica della sintomatologia base, il chatbot, istruito attraverso le indicazioni del Ministero della Salute, può dare un primo feedback all’utente.

Velocità, tempestività, gratuità, prontezza ed efficienza sono i principali pregi del progetto chatbot #iorestoacasa. Rivolgersi direttamente alle pubbliche amministrazioni italiane significa espandere i confini della nostra tecnologia, aprendoci a nuovi prospect. Fra l’altro, anche una volta che l’emergenza sarà terminata, proprio questi nuovi prospect potrebbero essere interessati a sfruttare un software capace di snellire i processi comunicativi, velocizzare e ottimizzare l’operatività aziendale (le PA sono a tutti gli effetti delle aziende…) e pure diminuire in maniera non indifferente alcuni costi di gestione, offrendo al tempo stesso un servizio utile al cittadino.

E nel futuro?

Una simile iniziativa in un periodo di difficoltà eccezionali, senza precedenti nell’epoca contemporanea, ci ha stimolati a trovare una strategia diversa nell’approccio a realtà che sicuramente siano interessanti anche a medio-lungo termine. Tutto ciò è comunque avvenuto coerentemente con la filosofia aziendale: semplicità d’uso, rapidità, efficienza, aggiornamento, multi-canalità e potenziale a disposizione da sviluppare nel tempo. Una filosofia aziendale che è rimasta intatta pur adeguandosi ai mutevoli e imprevedibili “tempi” del coronavirus.
Adattarsi al cambiamento, magari a proprio favore, senza perdere di vista la propria identità.

Per chi volesse approfondire, questa la pagina del progetto http://iorestoacasabot.it/


Gabriele Antoniazzi
Amministratore Delegato di Responsa


Scrivici per saperne di più


    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo quanto previsto nella Privacy Policy conforme al Regolamento (UE) n. 2016/679.