Smart Tips
Apr 27

Può il Coronavirus cambiare la sorte di un Go-Live ERP ?

2020 e Covid-19 ci hanno insegnato che tutto può cambiare dall’oggi al domani, che ci piaccia o no. Team a distanza, problemi di salute e discontinuità economiche sono solo alcune delle cose che provocano cambiamenti per noi personalmente e per le nostre attività. 

Anche la gestione dei progetti di implementazione di ERP ne ha risentito. Il mondo sembra molto diverso da quello realizzato di recente nelle relazioni tra cliente e fornitore ed è improbabile che le operazioni commerciali “tornino alla normalità” in breve tempo.

La Business Unit Euris Dynamics ha dovuto giocoforza pensare a come mantenere alta l’effectiveness e l’agilità nei suoi progetti ERP in un mercato sempre più incerto. Adattarsi a pensare agile in modo appropriato nel contesto del “nuovo anormale” è stata la vision messa subito in atto da Euris Dynamics.

Essere investiti dall’onda pandemica in pieno go-live su un cliente operante nel manifatturiero non è certo la migliore delle condizioni ambientali che il team di lavoro si auspicava.

Tuttavia la pronta reazione da parte del cliente e del team Dynamics ad arrivare al traguardo della bandiera a scacchi ha avuto piacevolmente il sopravvento rispetto alle difficoltà contingenti.

Smart working in un Go-Live ERP

Oltre l’intramontabile comunicazione via telefono, il forte utilizzo del cloud nello scambio di dati e informazioni, gli strumenti di collaborazione online come Microsoft Teams unita ad una gestione flessibile della forza lavoro ci ha permesso di guidare il cliente verso l’obiettivo e sicuramente ci permetterà di accelerare nei prossimi mesi in quanto aziende ci richiedono a gran voce una guida su come gestire progetti già complessi

È stato altrettanto importante rilevare che le iniziative di trasformazione digitale, come quella di adozione di un nuovo ERP, sono state attuate in un veloce tempo di adattamento per garantire la compliance nella logica del safety work assicurando l’aderenza dei processi di gestione di progetto alla nuova realtà che andavamo ad approcciare nel “day by day”. 

Tools

Non esiste progetto che non sia misurabile…

Per tale ragione abbiamo utilizzato le potenzialità di Microsoft Power BI per misurare quotidianamente i principali KPI legati al business del cliente grazie alla facilità di integrazione con l’ERP Business Central.

Il monitoraggio di KPI come gli ordini di produzione, le “Bill of Materials” e Spedizioni (per citarne solo alcuni) sono stati messi a disposizione e hanno da subito costituito uno strumento di rapida lettura e soprattutto di valido supporto alle decisioni per i C-Level.

Software as a Service e Business Central: perfettamente complementari ed ideali in momenti di crisi come il COVID-19.

La sventura del Coronavirus ha fatto quindi emergere ancora di più come il Cloud sia “LA SOLUZIONE” e non più “una soluzione” per gli ERP aziendali. Non preoccuparsi più del monitoraggio dei server su cui alloggia la soluzione, delle tematiche di backup o di disaster recovery sono solo alcuni dei vantaggi nell’affidarsi al Cloud e non ultima la possibilità di poter accedere da qualsiasi dispositivo.

Lavorare “everywhere” è una caratteristica dello smart working e Business Central la indossa perfettamente.

Contattaci e chiedici una SELF-DEMO.
Ti stai chiedendo cos’è la self-demo ? Lascia i tuoi dati nel contact form qui sotto e la riceverai gratuitamente!


Vincenzo Matera
Direttore di Euris Dynamics



    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo quanto previsto nella Privacy Policy conforme al Regolamento (UE) n. 2016/679.